Una guida di facile consultazione, in costante evoluzione e ricca di consigli. Pensata per tutti coloro che guidano i bambini nel loro percorso di crescita e sviluppo.




Sicurezza domestica

Dalle buone abitudini igieniche ai rischi di incidenti domestici, dalla sicurezza in viaggio al rapporto con i dispositivi digitali, all’importanza della lettura e della musica fin dai primi mesi di vita. Non solo temi medici e problematiche sanitarie: consigli generali che riguardano il percorso di crescita del bambino nelle sue molteplici manifestazioni.

Incidenti domestici

I bambini sono costantemente alla scoperta e spesso affrontano rischi e pericoli, in particolare tra i due e i tre anni di età. Piccole disattenzioni possono avere conseguenze drammatiche: una finestra aperta, un fornello acceso, i detersivi lasciati a portata di mano, ecc. Bisogna controllare la vivacità di un bambino non limitandosi a vietare tutto e non mettendo ogni cosa sottochiave, bensì spiegando il corretto uso di oggetti, giocattoli, elettrodomestici, mobili, ecc. I pericoli più frequenti sono rappresentati da soffocamento, ingestione di piccoli oggetti (p. es. monetine); strangolamento (p. es. da catenine o dai bavaglini intorno al collo); avvelenamento (per ingestione accidentale di medicine o prodotti per la casa lasciati incustoditi); cadute. Leggi il wiki »

Il dolore nel bambino

È ormai certo che non esistono limiti d’età alla percezione del dolore. Il neonato usa il pianto come unico linguaggio, mentre le espressioni cambiano a seconda dell’intensità e della causa del dolore. Oltre a piangere, alcuni bambini si chiudono in se stessi e diventano estremamente calmi; altri reagiscono in modo aggressivo, esprimendo rabbia, impazienza e ansia. La valutazione del dolore deve essere sempre parte della visita del pediatra. Le condizioni dolorose che si verificano più comunemente nel bambino Mal di pancia: frequente nei lattanti tra le 2 settimane e i 4 mesi di vita, è solitamente causato da “coliche gassose” che scatenano crisi di pianto improvvise ed emissione di aria dall’intestino. Nella Leggi il wiki »

Vai alla barra degli strumenti