Una guida di facile consultazione, in costante evoluzione e ricca di consigli. Pensata per tutti coloro che guidano i bambini nel loro percorso di crescita e sviluppo.




In viaggio

Sicurezza in bici

La bicicletta è un mezzo spesso utilizzato per portare a spasso il bimbo, è divertente e rilassante, purché si seguano alcune semplici regole di base, a partire dalla scelta del seggiolino. Prima dell’installazione del seggiolino è bene effettuare una verifica sulle condizioni generali della bici: freni in buono stato, gomme ben gonfie, luci e campanello funzionanti, presenza dei catarifrangenti. Il bimbo dovrà essere trasportato su un apposito seggiolino composto da: sistema di fissaggio alla bicicletta (davanti sul manubrio o dietro al sellino), cinture di sicurezza regolabili, sedile con schienale e braccioli per garantire una buona postura, appoggia piedi per evitare che il piccolo infili i piedi tra i raggi. Esistono diversi tipi Leggi il wiki »

Viaggiare in auto

La cinetosi (mal d’auto/di mare/d’aereo) è un disturbo dovuto a una eccessiva stimolazione delle strutture dell’equilibrio situate nell’orecchio, quando il corpo è sottoposto a sollecitazioni rapide come durante il movimento. I primi sintomi consistono in uno stato di malessere generale, con pallore, sudorazione fredda, agitazione, a cui seguono spesso nausea e vomito ripetuto. Alcuni consigli: se siete in automobile, fate in modo che il bimbo guardi davanti a sé o fissi un punto sull’orizzonte; aprire leggermente il finestrino per fargli prendere aria fresca può essere d’aiuto; prevedere una serie di soste intermedie in caso di viaggi particolarmente lunghi; distrarre il bambino con un giocattolo, che non impegni eccessivamente la sua vista (p. Leggi il wiki »

Piedibus

In molte città grandi e piccole, le strade sono intasate per ore e i livelli d’inquinamento atmosferico e acustico rappresentano un pericolo per la salute. Negli orari di entrata e uscita dalla scuola, i dintorni vengono presi d’assalto dalle automobili che congestionano l’intera zona di traffico. Paradossalmente siamo proprio noi che per proteggere i nostri figli contribuiamo ad aumentare i pericoli e il degrado dell’ambiente. Promuovere l’andare a scuola a piedi è un modo per rendere la città più vivibile, meno inquinata e pericolosa. Dobbiamo cominciare a cambiare le nostre abitudini e il Piedibus è il modo più sicuro, ecologico e divertente per andare e tornare da scuola. Il Piedibus è un’occasione Leggi il wiki »

Vai alla barra degli strumenti